parovel

base

Convivialità

vinitaly, cantine-aperte, degustazione-vino, produttori-vino, extravergini-d-oliva, presidio-slow-food, open-cellars, wine-tasting, wine-producers, evo-oils, slow-food-safeguard, olio-extravergine-trieste, storie-enogastronomiche, val-rosandra, vendemmia, terra-madre, salone-del-gusto, torino, ul-ka, weinerlebnisse-triest, wein-tasting-trieste, olive-oil-tasting-trieste, weinverkostung-triest, oliven-oel-verkostung-trieste, weinverkostung, olio-d-oliva-trieste, degustazioni-di-olio-d-oliva, cena-in-vigna, wine-experience, verticale, malvasiaistriana, carso, valrosandra, refosco, olio-nuovo, frantoio, oliven-ol-kaufen, olmuhle, oilmill, bora, vigneti, inverno, vinicarso, doccarso, pasqua2020, vinidelcarso, olio-extravergine-di-oliva, olio-bianchera, tergeste-dop, flosolei, cantinavini, cantinatrieste, osmiza, all-aria-aperta, trieste-wine-tasting, trieste-degustazione-di-vini, picnic-domenicale, picnic, veesperienza-di-vendemmia, weekend, discovertrieste, ollio-nuovo-trieste, olive-oil-producers-trieste, olio-novello, frantoio-trieste, olio-parovel, natale-trieste, consegne-natale-trieste, natale-domicilio-trieste, vini-domicilio-trieste, olio-extravergine-domicilio-trieste, natale-domicilio-friuli-venezia-giulia, olio-domicilio-friuliveneziagiulia, vini-natale, olio-natale, bestwishes, auguri, srecno, grusse, olioparovel, fondazione-italiana-fegato, asugi, salute-e-benessere, vinibuoniditalia, slowwine, derfeinschmeckerolioawards, gamberorosso, bardeparovel, mackeparovel, potatura, potaturaviticarso, rugiada, brina, triestedintorni, vines, vineyardscarso, carsowinearea, parovelwine, parovelcarso, vinitrieste, viniparovel, ibuprofene, proprieta-antidolorifiche, oleocantale, antinfiammatorio, ippocrate, medicina, fegato, paroveltrieste, elena-parovel, deborah-bonazza, natalia-rosso, claudio-tribelli, crescita, accessibile-a-tutti, gary-beauchamp, ricerca, oleocanthal, research, antioxidant, anti-inflammatory, hippocrates, healthy-lifestyle, liquore-alle-olive-trieste, liquore-parovel-trieste, amaro-trieste-parovel, infuso-di-erbe-parovel, amaro-alle-olive, amaro-olive-liquor, olive-liquor-trieste, grappa-olive-liquor-trieste, liquor-parovel, liquor-trieste, grappa-liquor-trieste, parovelvignetioliveti1898, parovel1898, feuerbach, noi-siamo-quello-che-mangiamo, oliotergeste, olio-italiano, olio-evo, triestesocial, liver, incorrect-lifestyle, extravirgin-olive-oil, stagni, biodiversita, biodiversity, olive-grove, ulka-parovel, parovel-olive-oil, movimento-turismo-vino, terrano, osmize-com, osmize-aperte-oggi, osmica, glinscica, harvest, pic-taste, fvg, osmiza-trieste, trst, goldenstar, imabarde, vinotrieste, vendita-vino-trieste, vendita-olio-trieste, andrea-andolina, a-colloquio-con-rossella, regali-natale, natale2021, vino-natale, buon-anno-2022, happy-new-year-2022, sreo-novo-leto-2022
Torna alle ricette di Autunno

La mangiamo spesso e specialmente al “likof”, pranzo di chiusura della vendemmia.

Ingredienti per 6 persone
1 kg di crauti
1 kg di fagioli secchi
1 l di brodo vegetale
6 patate di media grandezza
1 cucchiaio di farina bianca
250 ml di olio extra vergine + 4 cucchiai Mackè
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
una foglia di alloro
2 litri di piacere nell'assaggiare l'olio nuovo

Mettere a bagno i fagioli secchi per 24 ore in acqua fredda. Scolare i fagioli, eliminando l’acqua e farli cuocere fino a quando risulteranno teneri. Una volta cotti, tenere da parte due mestoli di fagioli e passare il resto al passaverdure.
Porre i crauti in una pentola capiente, coprirli con acqua fredda, mettere sul fuoco e portare a bollore. Far cuocere per 5 minuti. Scolare i crauti eliminando l’acqua di cottura.
Coprire nuovamente i crauti con acqua fredda, aggiungere 250 ml di olio extra vergine Mackè, la foglia di alloro, lo spicchio d’aglio schiacciato, salare e pepare. Portare a bollore e far cuocere per un’ora.
Preparare il disfrito: porre in un pentolino antiaderente due cucchiai di olio extravergine Mackè e unire un cucchiaio di farina. Continuando a mescolare con un cucchiaio di legno far cuocere per 5-10 minuti, finché il composto non avrà assunto un colore nocciola. A questo punto aggiungere ½ L di acqua calda, mescolando bene per evitare che si formino grumi. Mettere da parte.
Far appassire la cipolla in due cucchiai d’olio extra vergine. Quando la cipolla è trasparente, unire 4 patate tagliate a fette. Aggiungere acqua calda fino a coprire a filo e far cuocere finché le patate saranno diventate tenere. Frullare il composto con un frullatore a immersione.
Tagliare le patate rimanenti a cubetti. Riunire in una pentola capiente il disfrito, la crema di patate, i fagioli passati e le patate a cubetti. Aggiungere un litro di brodo vegetale, portare a bollore e cuocere per 20 minuti. Aggiungere i crauti e i fagioli tenuti da parte e far bollire ancora per 10 minuti, prima di servire.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più